Trofeo Grotte, tutti i risultati dei Freedogs in gara
in running  del 18 novembre 2018
di An.Min.
Il Trofeo Grotte non è solo sinonimo di grande evento per tutti i Freedogs, ma è anche “gara di casa” per i giallofluo che decidono di correre i 10 km, quest’anno sviluppati dalle grotte a Genna, da Genna al centro storico, dal centro storico alle grotte
foto Trofeo Grotte, tutti i risultati dei Freedogs in gara

#freedogs #corripuglia
 

Il Trofeo Grotte non è solo sinonimo di grande evento per tutti i Freedogs, ma è anche “gara di casa” per i giallofluo che decidono di correre i 10 km, quest’anno sviluppati dalle grotte a Genna, da Genna al centro storico, dal centro storico di nuovo alle grotte passando per piazza Garibaldi e via Grotte, e quest’anno peraltro valevoli anche per il Corripuglia, il circuito regionale della Fidal.
 

“Il Trofeo Grotte, per chi è fortemente legato al proprio paese, non è una gara come tutte le altre: è la gara. E' la festa del podismo castellanese. E' quella manifestazione in cui, lungo i 10 km del tracciato, ad ogni angolo, incrocio, piazza o strada, trovi un tuo compaesano pronto a incitarti, a incoraggiarti. Arrivare al traguardo, con tanta gente che applaude, solo per aver sentito lo speaker citare il mio nome è stata una sensazione unica e indescrivibile”. Così Sebastiano Di Masi, primo al traguardo tra i Freedogs, dopo aver percorso i 10,2 km in 37'27", agganciando il sesto posto assoluto su 726 atleti e il primo posto di categoria.
 

Secondo giallofluo al traguardo Antonello Nitti che, nonostante l’ottimo 27esimo posto assoluto e ottavo di categoria, perde però il primo posto della classifica generale del Corripuglia. Podio interno per Paolo Cazzolla, arrivato poco oltre la 100esima posizione e primo di categoria. Podio di categoria anche per Giuseppe Scarfò, terzo tra gli juniores e 152esimo assoluto. Molto buoni in generale i risultati dei ragazzi cimentatisi nella 10 km. Per i più giovani, invece, percorso da 5,6 km con Alessio Paciello (2003), primo tra i liberi, e Alessandra Farella (2004), seconda donna al traguardo tra i liberi. Non manca il podio neppure Walter Vivian, terzo nella SM65, categoria che lo vede ampiamente in corsa anche nella generale.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo