Di Masi perfetto sui 5000 m, Nitti avanti al Corripuglia
in running  del 18 novembre 2018
di An.Min.
Weekend di soddisfazioni per i Freedogs: dai giovani in pista al Bellavista di Bari, ai grandi che hanno partecipato alla 18esima tappa del circuito regionale a Bitonto
foto Di Masi perfetto sui 5000 m, Nitti avanti al Corripuglia

Ottimi risultati per l’Atletica Castellana dalle gare in pista, al Bellavista di Bari, dello scorso weekend. Bene sia per gli esordi che per i record personali dei giovani Freekids, bene anche per i risultati assoluti centrati da Sebastiano Di Masi, sempre più calato nella parte di tecnico. Buon crono per Alessio Paciello (2003) e Alessandra Farella (2004) negli 80 m, che poco dopo hanno voluto cimentarsi anche nel lancio del giavellotto con la Farella che si è classificata quinta. Esordio su pista per Martina Insalata (2006), nipote d'arte: per lei prova sui 60 m ostacoli. Esperienza unica e tenacia notevole per la più piccola della spedizione Freedogs.

Esordio anche per Giuseppe Tutino (1998) nei 200 m: 27" il tempo finale e piazzamento a metà classifica. Esordio anche per Claudio Romano (1998) nei 1500 m: con forza di volontà ha portato a termine una gara non facile. Dalla distanza dei 5000 m arrivano risultati migliori: Sebastiano Bianco chiude in 19'14", migliorando di 22" il precedente personale (19'36"), Giuseppe Scarfò fa ancora meglio passando la linea di arrivo dopo 20'39" dallo start (record personale precedente 21'29"), Sebastiano Di Masi, dopo una gara in solitaria, chiude in 16'47" vincendo la gara.


CORRIPUGLIA – A Bitonto si è corsa la terza edizione della Run Bit One, 18esima prova del Corripuglia, sempre sulla distanza dei 10 km. Sei i Freedogs presenti sui quasi mille partecipanti: Antonello Nitti 20esimo assoluto e settimo di categoria, Walter Vivian quinto di categoria, Vito Primavera, Pietro Clori, Angela Primavera e Salvatore Volgarino. Per quanto riguarda la classifica generale, Nitti perde qualcosa ma tiene il primo posto nella SM: ora ha 42 punti di vantaggio sul secondo. Pur non correndo a Bitonto, Cazzolla tiene la top ten (all’ottavo posto) nella SM60. Walter Vivian, infine, tiene il secondo posto nella SM65 con 618 punti alle spalle dell’irraggiungibile Michele Gallo (avanti però solo di 12 punti). Freedogs sempre al 20esimo posto (su 201 club partecipanti) nella generale di società.

Alla chiusura del Corripuglia, ora, mancano solo tre gare: quella di domani, domenica, ad Altamura, quella del 4 novembre a Corato e quella del 2 dicembre a Monopoli.
 

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo