Alberobello, bene i Freedogs nella prima maratona a staffetta
in running  del 18 novembre 2018
di An.Min.
Secondo posto nella staffetta mista per la delegazione Freedogs tra i trulli. Quarto posto assoluto e miglior tempo stagionale anche per Sebastiano Di Masi alla quarta edizione della Stralatiano.
foto Alberobello, bene i Freedogs nella prima maratona a staffetta

Nella splendida cornice dei Trulli di Alberobello, i Freedogs dicono "presente" alla prima edizione della "Maratona dei Trulli", manifestazione in ricordo di Giovanni Latesoriere, sportivo alberobellese prematuramente scomparso. La tipologia di gara è abbastanza insolita: maratona a staffetta in cui percorrere 42 km dividendo lo sforzo tra 4 partecipanti, il risultato finale è ottimo condito da un folto gruppo di liberi presenti sul percorso partecipanti alla camminata di 5 e 10 km.
 

In una giornata splendida, sia dal punto di vista prettamente agonistico che della partecipazione, l'unica staffetta Freedogs presente composta da Ivano Antonacci, Ekaterina Melikhova, Giovanni Piccardi e Rosangelo Greco sale sul secondo gradino del podio nella classifica di staffetta mista con un tempo finale di tutto rispetto: 3 ore e 12 minuti che vale il quinto posto assoluto tra tutte le staffette partecipanti (maschili, femminili e miste).  


Tra i continui saliscendi della città dei trulli, su un percorso misto urbano/rurale con un dislivello di circa 100 m di su un circuito di 5,25 km percorso due volte, ottima la partenza di Antonacci che con il suo personal best sui 10 km riesce con un distacco limitato a tenere il gruppo di testa. Dopo il primo cambio, la Melikhova sfugge con le sue falcate alle altre avversarie di frazione femminile consolidando il secondo posto. A seguire, Piccardi consolida ulteriormente il secondo posto riducendo il distacco dalla prima staffetta mista ma lo sforzo non è sufficiente per il sorpasso. Al quarto e ultimo cambio, la Greco amministra con esperienza il margine e in un finale da cardiopalma riesce portare a casa il secondo posto.

LATIANO – Freedogs ai nastri di partenza anche della quarta edizione della Stralatiano nell’omonimo centro di Latiano, nel tarantino: spedizione giovane con Giuseppe Scarfò, Raffaello D'Alessandro, Sebastiano Bianco e Alessio Paciello accompagnati da Sebastiano Di Masi nella duplice versione di coach e atleta. Ottimi riscontri per tutti i giallofluo, in particolare per Di Masi con il 4° posto assoluto e, soprattutto, con il miglior tempo stagionale sui 10 km: 3'28"/km.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo