Pista e Corripuglia, debutti stagionali ok per i Freedogs
in running  del 19 aprile 2019
di An.Min.
Alla 3000 m del Brento di Brindisi tanti record personali, ottimi crono e un terzo posto di categoria. Alla Diomediade di Canosa si riparte dal terzetto Nitti-Cazzolla-Vivian.
foto Pista e Corripuglia, debutti stagionali ok per i Freedogs

Weekend di debutti stagionali per gli iscritti Freedogs impegnati nello scorso fine settimana con le prime gare su pista e con la prima tappa del Corripuglia.

PISTA - Ottime prestazioni alla prima stagionale su pista. Ai nastri di partenza del "3000 m del Brento" a Brindisi quattro Freedogs: Giuseppe Tutino (1998), Alessio Paciello (2003), Sebastiano Bianco (1998) e Sebastiano Di Masi, il più anziano della spedizione. Proprio Di Masi chiude in 9'46", lontano dal suo PB (9'27"), ma comunque a podio nella propria categoria: terzo. Sebastiano Bianco abbatte letteralmente il suo precedente tempo (11'08"), chiudendo in 10'48" e portando a casa il miglior tempo personale di sempre. Stesso discorso per Giuseppe Tutino che, con una gara caparbia, porta il personal best a casa, terminando i 3000 m in 12'13" (precedente PB 12'28"). Menzione particolare per Alessio Paciello: classe 2003, al primo anno tra gli allievi, che per la prima volta ha potuto cimentarsi sulla distanza dei 3000 m. Per lui grande esordio, con un tempo di 11'14" che, per i più attenti alle statistiche crono dell’atletica, equivale a 3'45" per ogni km. I Freekids dimostrano ancora una volta di essere sulla strada giusta: dopo un periodo di carico tra potenziamento e gare su percorsi sterrati, centrare dei record personali alla prima del 2019 su pista è un'ottima premessa per una stagione che punta ad essere quella della consacrazione per l’intera Scuola di Atletica.

CORRIPUGLIA – Prima tappa del Corripuglia 2019 a Canosa: 22esima edizione della Diomediade – Memorial Peppuccio Matarrese, gara valida anche come Campionato regionale 10 km. Primo al traguardo tra i Freedogs si conferma Antonello Nitti, 13esimo di categoria nella SM, seguito anche questa volta da Paolo Cazzolla, decimo di categoria nella SM60. Completa il podio giallofluo Walter Vivian, undicesimo di categoria nella SM65. Riparte soprattutto da loro la corsa dell’Atletica Castellana alle classifiche generali del Corripuglia, dopo gli ottimi risultati del 2018. Vito Primavera, Paolo Morea, Stefano Conte, Luigi Mongelli, Angelo Rotolo e Salvatore Volgarino completano il pacchetto dei Freedogs al traguardo. Prossimo appuntamento già questa domenica a Putignano per la 40esima edizione della Marcialonga di San Giuseppe.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo