Maratona di Roma, un'emozione giallofluo
in running  del 19 aprile 2019
di Gianvito Ottomano
Debutto “bagnato” sulla distanza dei 42,195 km per quattro (Detomaso, Mastrangelo, Pertosa e Cazzolla) dei 7 Freedogs (anche Caforio, Impedovo, Miccolis) presenti nella capitale. Ottimi riscontri lungo le vie della Città eterna, tra oltre 10000 persone.
foto Maratona di Roma, un'emozione giallofluo

Per un atleta professionista correre una maratona significa allenarsi con impegno e sacrificio per mesi, fare molte rinunce e dare priorità a questo obiettivo ponendolo prima di qualsiasi altra cosa. Ma per chi come un Freedogs vive esperienze di vita e lavorative diverse, che vengono ben prima della corsa stessa, incastonare ad arte il tutto diventa la vera sfida. Il piacere di correre insieme ai compagni di squadra aiuta a tenere fede all'impegno preso con sé stessi. Per gli appassionati della corsa non si vince mai da soli: Il team ti aiuta a raggiungere la tua meta. E così circondati da persone che hanno creduto e condiviso questo traguardo che altri atleti Freedogs hanno saggiato la distanza “regina”: Massimo Caforio, Paolo Cazzolla, Alessio Detomaso, Francesco Impedovo, Giuseppe Mastrangelo, Vincenzo Miccolis e Nicola Pertosa hanno portato a termine la 25esima edizione della Maratona Internazionale di Roma, non senza difficoltà ma lasciandosi contagiare da questa distanza per molti inavvicinabile.
 

Premessa doverosa per raccontare la trasferta romana dello scorso weekend del gruppo Freedogs, perché la maratona non si corre solo il giorno della gara ma si corre per settimane. Debutto “bagnato” sulla distanza dei 42,195 km per quattro (Detomaso, Mastrangelo, Pertosa e Cazzolla) dei 7 Freedogs presenti nella capitale. Ottimi riscontri lungo le vie della Città eterna, tra oltre 10000 persone e su un percorso che ha toccato tutti i maggiori punti di interesse della città, con arrivo e partenza dai Fori Imperiali, ai piedi del Colosseo.

Crono da evidenziare per Caforio, alla sua seconda maratona, chiusa in 3h 18’ 4’’. Bene gli esordienti, tutti abbondantemente sotto le 4 ore, seguiti da Miccolis e Impedovo che fermano il cronometro rispettivamente a 4h 3’ e 4h 22’.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo