Freedogs: 30 anni, 100 iscritti! E gli altri numeri del weekend...
in racconti di corsa  del 01 febbraio 2023
di Gianvito Ottomano
Per noi podisti il migliore dei modi di festeggiare è quello di correre, di correre insieme. E, mentre si pensa al regalo più bello, il regalo è fatto a noi. E non ci può essere regalo migliore: il nostro gruppo ha raggiunto i 100 iscritti!
foto Freedogs: 30 anni, 100 iscritti! E gli altri numeri del weekend...

Quest'anno è l'anno del trentennale per il gruppo dei Free Dogs! Tante le idee su come, questo ambito traguardo, deve essere festeggiato.

Per noi podisti il migliore dei modi di festeggiare è quello di correre, di correre insieme; e, mentre si pensa al regalo più bello, il regalo è fatto a noi....E non ci può essere regalo migliore: il nostro gruppo ha raggiunto i 100 iscritti! Un traguardo inaspettato sino a pochi anni fa, quando tutti ci vedevano come gli stakanovisti della corsa, dediti esclusivamente alle competizioni, a volte massacranti,  e per questo, forse, molti restavano alla larga. La volontà degli ultimi direttivi è stata quella di condividere la passione per la corsa con un ampio numero di praticanti, non necessariamente dei super uomini, ma gente normale che ama stare insieme, e riscoprirsi, a volte, nel fare cose mai fatte o solo sopite. Ne sono un esempio i circa 40 partecipanti domenica alla 2a discesa a mare; questa volta da Castellana a Porto Rosso a Monopoli. Circa 17 km di puro divertimento, con bagno e mega colazione finale. Nel nostro gruppo si respira aria di libertà, dove ognuno sceglie l'impegno sportivo verso il quale indirizzare i propri sacrifici.

Sempre domenica, poi, Onofrio Colucci e Mimmo Mastrangelo decidono di regalarsi un'altra bellissima giornata di sport partecipando alla terza edizione del trail dei Monti Picentini al borgo di Aterrana in Montoro in provincia di Avellino. Questa loro conclamata passione,  li ha portati per la 4a volta in Campania quest'anno, per confrontarsi con successo con i nostri vicini di regione. Secondo e terzo i piazzamenti dei due, nonostante qualche caduta nella impervia discesa.

Vito Primavera ha tenuto in alto i colori sociali nel più partecipato trofeo pugliese, il Corripuglia 2014, giunto, con Altamura, alla 11a prova dell'anno. Tanta l'adrenalina regalata a Vito da queste competizioni! La parte più numerosa del gruppo ha invece preferito allenarsi in sordina, per partecipare sabato al Varano Lake Tri Event: triathlon allo stato puro con una gara di sprint, dove i più navigati Domi Ottomano, Gaetano Proietto, Giuseppe Carella ed un finalmente rientrato Giuseppe Recchia accompagneranno all'esordio il nuovo entrato Ivano Antonacci. Ottimo il morale di tutti i ragazzi; si spera solo che il gran caldo previsto sia clemente. Al mattino seguente, sempre a Varano ben 15 FD, questa volta riuniti in 5 squadre, parteciperanno alla gara di 113 km totali tra nuoto, bici e corsa disputando ognuno una frazione diversa. Tanta l'adrenalina in vista di questo nuovo appuntamento condiviso con un folto gruppo di sostenitori che, come di consuetudine, si farà sentire con il suo incitamento.

Ma chi avrà maggior bisogno di sostegno sarà il nostro mister Fabio Daprile, che parteciperà alla stessa gara delle staffette, disputandola però da solo, per cercare di migliorare il suo best time dello scorso anno.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo