Quattro passi nella storia a Turi per i Freedogs
in running  del 24 ottobre 2019
di An.Min.
Gruppo giallofluo alla nona tappa del Trofeo provinciale Terra di Bari. Vito Primavera al Campionato Mondiale Master di Corsa in Montagna a Gagliano del Capo.
foto Quattro passi nella storia a Turi per i Freedogs

“Quattro passi nella storia” a Turi: un successo complice la mattinata dal sapore estivo e il solito clima positivo del running pugliese. Diciannovesima edizione per la gara organizzata dalla Dof Amatori Turi, anche quest’anno valida come nona tappa del Trofeo provinciale Terra di Bari. Giro unico in grande parte nella zona più centrale della cittadina di Turi, quasi 600 gli iscritti, tracciato di 10 km. Il primo dei Freedogs al traguardo è Paolo Cazzolla che centra anche un ottimo terzo posto di categoria nella SM60. Alle sue spalle, ampiamente nella Top100, Domenico Tauro. Chiude il podio giallofluo Lorenzo Pinto. Stefano Conte, Vito Primavera, Walter Vivian e Felice Minoia completano il pacchetto degli atleti Freedogs.

In classifica generale, aggiornata all’ottava tappa, Sebastiano Bianco sempre terzo nella AGM, Di Masi 11esimo nella SM e Cazzolla 13esimo nella SM60. Per i Freedogs un piccolo passo in avanti verso la 29esima posizione nella classifica società su 170 associazioni finora partecipanti.

CORSA IN MONTAGNA – Vito Primavera protagonista anche al 19esimo Campionato Mondiale Master di Corsa in Montagna, evento in programma in Puglia tra il 27 e il 29 settembre a Gagliano del Capo (Le). Per il Trofeo del Ciolo, sabato 28 in programma la gara per le categorie 60-65-70-75 maschili e femminili con un percorso di 6,5 km con altimetria +330 -207. Primavera ha chiuso in 93esima posizione, 54esimo di categoria, un’esperienza che lo ha visto confrontarsi con atleti in arrivo da diversi Paesi europei.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo