I Freedogs hanno affrontato le gare domenicali nonostante il meteo inclemente
in running  del 23 maggio 2024
di redazione
I Freedogs hanno affrontato le gare domenicali nonostante il meteo inclemente
foto I Freedogs hanno affrontato le gare domenicali nonostante il meteo inclemente
I Freedogs hanno affrontato le gare domenicali nonostante il meteo inclemente. In dieci erano a Casamassima, per la terza tappa del trofeo regionale CorriPuglia, perfettamente organizzata dall'A.S.D. La Fenice Casamassima. Un percorso pianeggiante con i primi chilometri nel centro abitato e l'arrivo dopo un passaggio nel bel centro storico che ha fatto divertire più di mille atleti FIDAL. Primo all'arrivo Samuel Borraccino della società Passologico, classe 2003, con un crono di 31'50". Prima donna all'arrivo la mezzofondista azzurra Veronica Inglese della AVIS Barletta, classe 1990, con un tempo di 35'37". Per l'Atletica Castellana, Melinda Pugliese, al traguardo in 44'17", ha conquistato il terzo posto nella categoria SF45 mentre Onofrio Colucci si è piazzato all'ottavo per la categoria SM60 con un tempo di 41'15". Anche questa gara ha unito lo sport all'impegno sociale. In collaborazione con la FRATRES locale, sono stati premiati i donatori di sangue raccolti in una classifica dedicata. Per il trofeo CorriPuglia spiccano già alcuni nomi dell'Atletica Castellana. Onofrio Colucci è quarto nella sua categoria. Grande soddisfazione anche per le donne. Melinda Pugliese, è anche lei quarta di categoria con sole due gare su tre. Ottimo risultato anche per Floriana Simone che, anche lei, con sole due gare all'attivo è in nona posizione per la categoria SF40. Con queste premesse si può aspirare a mete importanti. Con il Duathlon Sprint di Seclì si è aperta la stagione del triathlon. Anche qui, con il meteo poco favorevole, per la tappa valida nel campionato regionale di specialità, hanno tagliato il traguardo in 91. Nei Freedogs, Vincenzo Zecchino debutta splendidamente nella triplice disciplina conquistando il decimo posto per la categoria M1 con un crono di 1h02'23". Tony Renna, con un tempo di 1h04'40", è nono per gli M3. Antonio Campanella e Giuseppe Recchia sono rispettivamente settimo (1h05'02") e ottavo (1h07'18") per gli M2. La pioggia primaverile di questi giorni si porta via anche la dodicesima settimana di gare valide per il frizzante campionato interno. Con l'avvio della stagione arrivano i primi punti preziosi anche da gare del circuito FITRI. Nessun segno di resa nella lotta tra le squadre contendenti. Tutte sono impegnate duramente nell'inseguimento della gialla.
Questa è saldamente ancorata al trono della prima in classifica con gli 843 punti raggiunti nel week-end. L'assenza di cambi di posizione indicherebbe una situazione piuttosto tranquilla... così non è. Come si è visto di recente, un minimo cedimento può avere "gravi" conseguenze. La squadra arancione è per la seconda settimana in seconda posizione e riesce a mantenere costante il distacco con i suoi 675 punti.
Subito dietro con 672 punti, la squadra rossa si conferma in terza posizione. Anche se perde terreno sulla precedente ed un po' di vantaggio sulla successiva, con 652 punti, la squadra blu tiene la quarta posizione.
A 621 punti la squadra verde chiude la classifica. Dopo una settimana tranquilla ma non troppo, le atlete e gli atleti gialloblu sono pronti e carichi per le prossime corse. Sulla pagina Facebook Atletica Castellana tutte le novità sul campionato sociale, sul prossimo Trofeo Grotte e sulle altre attività.
Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Foto
Sponsor
Via Turati, 39 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo