Quello del ponte del 2 giugno è stato un lungo week end di gare per l'Atletica Castellana
in running  del 14 aprile 2024
di redazione
.
foto Quello del ponte del 2 giugno è stato un lungo week end di gare per l'Atletica Castellana

Quello del ponte del 2 giugno è stato un lungo week end di gare per l'Atletica Castellana. Prima tappa venerdì a Locorotondo dove in 6 hanno partecipato alla I edizione del "Trail in corsa per la Biodiversità". La gara è stata organizzata molto bene dalla ASD Alteratletica Locorotondo. La partenza e l’arrivo erano posizionati sul davanti dell'assai suggestiva Masseria Ferragnano. Un posto incantevole, oltre che per il paesaggio bucolico anche per l’attenta e meticolosa preparazione degli organizzatori che hanno proposto un tracciato particolarmente sfidante, tecnico, che la mattinata soleggiata ha reso ancora più impegnativo. Stupendo il tratto nel bosco "Pappacidd". In prossimità dell'arrivo, come sorpresa finale, un curioso passaggio all'interno di un trullo restaurato di fresco. Ottima la partecipazione alla gara agonistica di 12 chilometri e alla Family Run di 6. Grande successo per i Freedogs che hanno fatto incetta di premi. La società si è classificata terza per numero di partecipanti. Per quanto invece riguarda i piazzamenti degli atleti, Piero Todisco si è classificato quinto per la categoria SM50 con un crono di 56'21". Per la categoria SM65, Piero Clori, con un tempo di 1h00'36", si è piazzato terzo. Giuseppe Tutino è arrivato terzo per la categoria SM con un tempo di 1h02'39". Ad Acquaviva delle Fonti, allo Stadio Comunale "G. Giammaria - Pista Macchia Vito", per la competizione su pista Challenge “Giovanni Perrone” organizzata dalla Amatori Atletica Acquaviva, il portacolori gialloblu Marco Patruno ha fatto una splendida gara sui 3.000 metri classificandosi quarto nella categoria SM con un crono di 9:30.71. Domenica, nella splendida Vieste, si è svolto il campionato regionale di Triathlon Olimpico. La specialità prevede una frazione di 1,5 chilometri a nuoto, 40 chilometri in bicicletta e 10 chilometri di corsa. Tra i quasi 300 partecipanti si sono ben difesi i 7 impavidi Freedogs. Marcello Roncone, punta di diamante del gruppo, si è piazzato sesto assoluto e secondo di categoria. Da segnalare gli ottimi esordi nella triplice disciplina di Carmen Albani (quattordicesima assoluta e quinta di categoria) e di Gianvito Palmirotta. Per entrambi un promettente inizio di stagione. A Laterza erano 20 i Freedogs che hanno partecipato alla "I Corsa di Laerte", organizzata dalla ASD Nuova Atletica Laterza, sesta tappa del Trofeo Regionale Corripuglia. Anche in questa competizione sono stati tanti i podi per l'Atletica Castellana. Sebastiano Di Masi si è classificato ottavo assoluto e secondo per la categoria SM35 con un crono di 34'45". Onofrio Colucci si è piazzato primo per la categoria SM60 con un tempo di 38'14". Melinda Pugliese si è classificata sesta per la categoria SF45 con un tempo di 44'28". Per la categoria SF40, Erica Delfine e Floriana Simone si sono classificate quarta e quinta con i rispettivi tempi di 45'01" e 46'23". Massimo Caforio è purtroppo stato costretto al ritiro per un infortunio al ginocchio poco prima del traguardo. Nella classifica generale atleti Corripuglia, Pugliese è sempre terza di categoria. Di Masi, con due gare in meno rispetto agli avversari, è in quinta posizione per la sua categoria. Simone è stabile in quinta posizione nella sua. Colucci sale in ottava posizione di categoria. Nella classifica di società l'Atletica Castellana è ferma al quattordicesimo posto. Domenica prossima è in programma il XII Trofeo Città di Fasano, ultimo appuntamento del Corripuglia prima della meritata interruzione estiva. Nel campionato interno l'alto numero di performance di questa settimana rimedia finalmente allo stallo dell'ultimo periodo. Dopo numerose mancate occasioni si concretizza un'agognata alternanza nelle posizioni di retroguardia. Il sorpasso in questione non interessa la squadra gialla che è stabilmente in prima posizione con 1157 punti. La squadra arancione insegue in seconda posizione e lima ulteriormente la distanza con 966 punti. Con 869 punti, è la squadra blu a passare in terza posizione e ad alternarsi alla squadra rossa che si ferma ad 864 punti. A poca distanza è stabilmente in quinta posizione la squadra verde ad 850 punti. Per ulteriori variazioni toccherà aspettare il prossimo week end. Con lo sguardo più in là nel tempo, iniziano ad essere diffusi i primi dettagli sull'appuntamento podistico targato Freedogs del prossimo 9 luglio. Per tutti i partecipanti sarà certamente un momento di sport, salute, divertimento e svago all'aria aperta. Al contempo sarà un’occasione per veicolare un tema a cui il direttivo ed i soci tutti tengono molto: la donazione di sangue - un gesto di altruismo, volontario, anonimo e gratuito. Infatti la manifestazione sarà arricchita dalla preziosa collaborazione delle associazioni FRATRES e FIDAS. Ulteriori aggiornamenti e dettagli sul Trofeo Grotte e sulle altre attività sono sempre disponibili sui social dell'associazione.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Foto
Sponsor
Via Turati, 39 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo