Statte, vince Di Masi. Corripuglia, spera ancora Nitti
in running  del 15 dicembre 2018
di redazione
Nella gara valida per il circuito provinciale di Terra Jonica primo posto assoluto per Sebastiano Di Masi e quattro personal best per i Freekids. Nella tappa di Corripuglia di Altamura, altri punti preziosi per la generale per Nitti e Vivian.
foto Statte, vince Di Masi. Corripuglia, spera ancora Nitti

#freedogs #freerun #corripuglia
 

Nove secondi di vantaggio sul secondo, con il quale ha condiviso tutta la gara, oltre 1 minuto e mezzo sul terzo, l’unico a scendere sotto i 32 minuti: numeri che la dicono lunga sulla prestazione e sullo sprint impresso nel finale di gara da Sebastiano Di Masi a Statte, in occasione della 26esima edizione del Memorial Caramia, gara provinciale di corsa su strada sulla distanza dei 10 km, valida come prova di Gran Prix in Terra Jonica.
Primo posto assoluto per l’Ingegnere Volante in una gara impegnativa, per una lunga salita tra il quarto e sesto km. Benissimo Di Masi, bene in generale la delegazione Freedogs che, nonostante la giovane età, conquista piazzamenti e personal best. Oltre al trionfo di Di Masi, infatti, terzo, quarto e quinto posto di categoria per Sebastiano Bianco (1998), Onofrio Ottomano (2000) e Giuseppe Scarfo (1999). Migliori tempi personali in stagione anche per Raffaello D’Alessandro (2002) e Alessio Paciello (2003). Quattro record personali, un tempo di 1" sopra e una vittoria di gara: aldilà dei piazzamenti e dei risultati personali, la sensazione che, con spirito di sacrificio e dedizione, i ragazzi della Scuola di Atletica stanno crescendo e migliorando sempre più. Aspettando anche la gara di domenica 25 novembre, a Calimera, per la chiusura della stagione agonistica dei Freekids.

CORRIPUGLIA – Penultima gara del Corripuglia per quasi 1000 atleti alla sesta edizione della Correndo tra le Mura ad Altamura, 21esima prova del circuito regionale. Gara come sempre sulla distanza dei 10 km. Tre i Freedogs al via: Antonello Nitti 24esimo assoluto e nono di categoria, Walter Vivian settimo di categoria e Salvatore Volgarino. Per quanto riguarda la generale Nitti sempre primo nella categoria SM con 26 punti di vantaggio su Giovanni Acquaviva della Pro Canosa e con 92 punti di vantaggio su Giuliano Calia della Atletic Club Altamura. Posizioni ormai quasi definite (salvo sorprese nell’ultima gara di inizio dicembre a Monopoli), a decidere la vittoria della generale di categoria saranno i coefficienti. Così come da regolamento del Corripuglia, infatti, ogni atleta può portare al calcolo finale solo le 15 migliori gare. Per lo stesso motivo, quasi certo della seconda posizione nella generale della categoria SM65 è Walter Vivian. Salvo sorprese, infine, l’Atletica Castellana chiuderà al 21esimo posto su 202 società partecipanti la classifica generale delle società.
Prossimo e ultimo appuntamento a Monopoli, il 2 dicembre, per l’omonima Mezza Maratona, giunta alla sua nona edizione.  

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo