A Martina tanti Freedogs per l'affascinante Sciot&Vnot
in running  del 20 marzo 2019
di An.Min.
Primo al traguardo per i Freedogs Paolo Cazzolla, 144esimo assoluto e sesto di categoria nella SM60. Sul podio giallofluo anche Giuseppe Mastrangelo e Giovanni Toro.
foto A Martina tanti Freedogs per l'affascinante Sciot&Vnot

#freedogs #freerun
 

Dodici Freedogs alla terza edizione della Sciot & Vnot, andata e ritorno da Martina Franca a Locorotondo, in piena Valle d’Itria, gara che si conferma di grande fascino e interesse sia dal punto di vista sportivo che dal punto di vista paesaggistico. Tanta fatica lungo tutti i 15 km, con continui saliscendi, perfino gradini e una salita conclusiva verso il traguardo da affrontare con il residuo delle forze. Iscritti in 900 alla gara competitiva quest’anno prolungata fino ai  16.093km, quasi 120 i liberi iscritti non competitiva sulla stessa distanza, quasi 350 i camminatori.
 

Primo al traguardo per i Freedogs Paolo Cazzolla, 144esimo assoluto e sesto di categoria nella SM60. Sul podio giallofluo anche Giuseppe Mastrangelo e Giovanni Toro. In fila poi Vito Primavera, Antonio Campanella, Vincenzo Rotolo, Pietro Todisco, Felice Minoia, Francesco Impedovo, Stefano Conte, Giuseppe Delfine e Luigi Mongelli, tutti soddisfatti per i km fatti e per i sacrifici superati.


Da segnalare il primo posto assoluto di Vito Perta, in gara con la canotta della Paolotti Martina Franca, ma Freedogs per le gare della multidisciplina.

 

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo