Dal Corripuglia al Terra di Bari, il weekend in corsa dei Freedogs
in associazione  del 06 dicembre 2019
di An.Min.
Paolo Cazzolla quinto a Palagianello per il circuito regionale, De Michele e Bianco sui podi di categoria per il circuito provinciale, Morea primo di categoria nella Eco Run dei Trulli
foto Dal Corripuglia al Terra di Bari, il weekend in corsa dei Freedogs

Pioggia di podi per i Freedogs nell’ultimo weekend di gare.

CORRIPUGLIA – Anticipo al sabato per la nona prova del Corripuglia 2019: il circuito regionale è passato per la 13esima edizione della Corripalagianello, gara di 9,5 km a cui hanno preso parte circa 660 iscritti. Tra questi anche 6 Freedogs: Paolo Cazzolla è stato il migliore dei giallofluo con la quinta posizione di categoria nella SM60. Posizione che lo aiuta a risalire in 13esima posizione nella generale di categoria. Alle sue spalle, al traguardo di Palagianello, nella speciale graduatoria interna ai Freedogs Lorenzo Pinto, Stefano Conte, Felice Minoia e Salvatore Volgarino. Menzione speciale per Vito Primavera, alla prima delle due gare nel weekend.

TERRA DI BARI – A Modugno, per la seconda edizione della Corrimodugno - Trofeo S.Giovanni - Memorial Di Ciaula – De Tullio - Mangialardi, quarta prova del circuito provinciale Trofeo Terra di Bari, in evidenza Piero De Michele che taglia il traguardo in 50esima posizione assoluta con il secondo tempo di categoria nella SM50. Benissimo anche Sebastiano Bianco, ampiamente nei top 100 (85esimo assoluto) e terzo di categoria nella PM. Alla fine sono stati quasi 500 i runner a tagliare il traguardo a Modugno. Per il Terra di Bari si torna in strada il prossimo 21 luglio ad Adelfia con la Correndo tra i Vigneti. Il 4 agosto, invece, la sesta prova del circuito sarà a Castellana Grotte con il Trofeo Grotte.

STAFFETTA - La Podistica Alberobello Giovanni Latesoriere, con il patrocinio del Comune di Alberobello, ha organizzato per domenica 23 giugno la prima edizione della “Eco staffetta dei Trulli – II Trofeo Giovanni Latesoriere”. L’evento, svoltosi nella cornice di Bosco Selva, prevedeva tre tipologie differenti di attività a scelta: una eco staffetta di 21 km (7x3 km), aperta a squadre maschili, femminili e miste per tesserati FIDAL e liberi, una Eco run individuale di 14 km (2 x 7 km) solo per atleti tesserati FIDAL e una camminata ecologica (7 km) per chi voleva godersi maggiormente il paesaggio e l’aria pura. Presenti Paolo Morea (primo di categoria al traguardo), Vito Primavera (alla seconda gara in due giorni), Vincenzo Rotolo e Francesco Secondo.

Condividi
  • facebook
  • google plus
  • twitter
Sponsor
Via Roma, 59 - 70013 Castellana Grotte (Ba) - C.F. 93027540728 - P.Iva 06696120721
solcom logo